Questa meditazione  adatta alle donne.
Potete trovare maggiori informazioni su Bastet - Bast, la Dea Felina e sui gatti in questa pagina.


 






















MEDITAZIONE DI BASTET


Mettete sull'altare l'immagine della Dea o di un gatto; ponete sui due lati delle candele (viola, blu o argentate) e fiori profumati, bianchi, blu o viola

Avrete anche bisogno di una piccola candela del colore che in questo momento vi rappresenta meglio; mettetela di fronte all'immagine di Bastet.
È opportuno avere delle essenze, incenso o profumi, perché la Dea li gradisce: tradizionalmente Bast è vista come una dea dolce che ama  la musica, la danza e il profumo. È dea dell'amore e della gioia, ama le coccole e le carezze, i lussi.
Tuttavia è meglio ricordarsi che, proprio come i gatti, lei ha un lato difficile, enigmatico ed anche aggressivo (rappresentato nel suo doppio Sekhmeth).

Chiudete gli occhi e respirate profondamente per qualche minuto rilassandovi con la vostra tecnica abituale. Quando siete  completamente rilassate, aprite gli occhi, guardate per un po' di tempo la fiamma della vostra piccola candela.






























Poi chiudete di nuovo gli occhi, svuotate la mente e osservate il buio e il vuoto. Immaginate una nebbia nell'oscurità che comincia a muovere il buio intorno a voi. Guardate i vortici, ascoltate il silenzio.

A poco a poco, la nebbia si dissipa.
Non appena si cancella, si rivela al vostro occhio interiore un paesaggio desertico di sabbia rossastra.

Nelle vicinanze, si vedono le possenti colonne di un tempio.
Passeggiate verso il tempio sentendo il calore della sabbia sotto i piedi e il sole caldo sul corpo.

Ora osservate: come siete vestite? Osservate cosa vi circonda e prendete nota di tutti i dettagli. Usate il vostro occhio interiore per osservare l'ambiente che vi circonda. Cosa potete vedere?
Rendete reale nella vostra mente il luogo che state attraversando.

Arrivate
alla base del tempio e vi prendete un po' di tempo per esaminarlo. Ci sono incisioni e bassorilievi sui muri o è disadorno?

Fate un respiro profondo e annusate l'aria. Odore d'incenso e profumi arrivano dal tempio, inebrianti, riempiono il naso... la testa.
Si sente smorzata una musica dolcissima, l'armonia dei flauti, il ritmo dei tamburi. Tutto questo vi attira.

Entrate dall'ingresso principale, attraversate un cortile assolato e vi trovate all'ingresso di una grande sala dalle colonne altissime, di pietra. Dentro è quasi del tutto buio, ma sull'altare ci sono ciotole di olio accese che emettono una luce tremolante.
Qui l'aria è fresca e l'odore di incenso è mischiato al profumo di fiori freschissimi.

Avanzate e osservate se ci sono delle persone - sacerdotesse - o se siete da sole.

Andate a toccare una delle colonne sentendo la ruvidità della pietra sotto le dita. Aggiungete dettagli e realismo alla scena.

Poi attraversate tutta la sala fino ad arrivare all'ingresso di un piccolo santuario. Contro il muro c'è una grande statua di basalto nero di un gatto seduto: la Sacra Gatta Bastet, porta orecchini d'oro e un collare di pietre dure.

Intorno ci sono incensieri, candele e sacerdotesse che si affaccendano.  Ovunque vi sono gatti, alcuni seduti sul pavimento, altri nelle nicchie nelle pareti. L'aria è piena della vibrazione delle loro fusa.
Prendetevi del tempo e vedete se desiderate parlare con le sacerdotesse, se volete avvicinare un gatto o il simulacro della Dea.

Dopo pochi minuti, salutate e lasciate il santuario da un'altra porta. Vi trovate ora in un corridoio con le pareti dipinte. Anche qui non c'è molta luce... ma è possibile vedere dove si sta camminando alla chiarore delle candele.

Il corridoio si apre in una vasta sala, fiancheggiata da colonne. Di fronte a voi, in fondo alla sala, Su un altare in cima a una gradinata c'è un altro simulacro dorato della Dea.
È una donna in grandezza naturale, dalla testa di gatto, che porta un sistro decorato con gattini d'oro. Indossa un abito lungo a guaina e una collana, ma i suoi piedi sono nudi.
La sala risuona di musica vivace, suonata da un gruppo di sacerdotesse con flauti, tamburi e sonagli. Altri sacerdoti e sacerdotesse danzano sinuosamente al ritmo della musica, mischiati a gatti che giocano fra loro e con loro.

Il pavimento è coperto di petali che sprigionano una ricca fragranza. Vi avvicinate ai piedi della statua della dea e la guardate.
Visualizzate che - gradualmente - la statua si sta animando. Gli occhi diventano vivi e - lentamente - il rigido oro si trasforma in un morbido mantello di pelliccia dorata e in pelle vellutata e fresca.

Osservate la dea scendere le scale, leggera e felina, e venire verso di voi mentre vi osserva con i suoi occhi pieni di benevolenza e di pace. Bastet può vede la vostra anima e voi la sua: vi riconoscete.

b

 
Ora, trascorrete un po' di tempo con la dea: siete amiche. Parlate con lei del vostro modo di essere donna, di come vi sentite, dei piaceri che vi concedete o non vi concedete. Delle vostre gioie e dei vostri crucci... Lei vi  potrà mostrare qualcosa o darvi un dono simbolico o, semplicemente, offrire affetto.

Potete anche chiederle un responso per il futuro o per qualche problema da risolvere.  Potete pregarla di esaudire qualche desiderio...

Dopo pochi minuti la rigraziate e vi congedate. Lei, danzando al ritmo della musica raggiunge la cima delle scale, riassume la sua posizione e si ritrasforma nella statua d'oro.

Ora, a piedi riattraversate il tempio, lasciando piccole offerte di addio a tutti i gatti.
Andate fuori nel deserto: immaginate di essere a piedi nella nebbia, che gradualmente si trasforma in un vuoto nero.
Quando siete pronte tornate nella  realtà attuale e aprite gli occhi.

Liberamente adattata da http://www.catanna.com/bastcatmeditation.htm


© 2005 Traduzione e adattamento di Maria Giusi Ricotti tratto dalla pagina di Bastet

Qualsiasi riproduzione, senza esplicito consenso dell'autrice, è vietata.
Revisione del 15 febbraio 2009








In questa pagina
sei il visitatore n°:


Contatore Sito
Bpath Contatore
CHI&PERCHé MAPPASITO MAILING LIST LUCI&OMBRE HOME
MBRE&LUCI

 

S
MAGIA & RITI: ARTICOLI
S

RITI&RITUALITA' 

GLI ELEMENTI

I TEMPI DELLA MAGIA

DELLA MAGIA DEGLI OGGETTI

RITI DI PRIMAVERA
Magia degli specchia
Magia deLLE candelea
I RITI SACRI DEL SANGUE FEMMINILE

S
MAGIA DEL DESIDERARE
S

Magia deL DESIDERARE a
    • L'anelitoa
    • i 101 desideria
    • mappa personale dei desideria
    • della volonta' e del desiderioa

S
RITI & MEDITAZIONI
S

meditazione della rosa

Il rito della leonessa

L'intento

MEDITAZIONE E RITI PER MABON a
RITI PER Yule a
UN RITO PER LA RINASCITA a
MEDITAZIONE DI BASTET a
IL BAGNO DI HERA a
LA CINTURA DI AFRODITE a
meditazione di pele a
RITO DEL FALO' di pele a
LE TRASFORMAZIONI DI KERRIDWEN a
 
 
 

MEDITAZIONE DI BASTET